Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Tabacchi’

Conservare i tabacchi

Quando latte e buste di tabacco cominciano a diventare numerose, al fumatore si pone inevitabile il problema della conservazione. Quella proposta qui è una soluzione economica e dagli ottimi risultati: tenete tutto nelle confezioni originali che porrete in un umidificatore fai da te (l’idea mi è venuta a partire dagli umidificatori per sigari in plexiglas). Le confezioni originali mantengono discretamente l’umidità (molto dipende da come le avete aperte) ma soprattutto proteggono dalla luce.

Il materiale da acquistare è poco : una scatola di plastica di quelle per conservare i cibi (a tenuta ermetica), una spugnetta (si può anche prendere una spugna per lavare le auto e ritagliarne un pezzetto) e un igrometro. Inumidite LEGGERMENTE la spugnetta e riponetela con l’igrometro e i tabacchi nella scatola. L’umidità ideale è attorno al 75%, ma molto dipende anche dai vostri gusti in materia.

Se dovesse esserci troppa umidità basta aprire, arieggiare un po’ e ridurre l’umidità della spugna. Se al contrario il tabacco è troppo secco, inumidite ancora un po’ la spugnetta. Semplice ed economico, non vi pare !?.

Read Full Post »

Vi sarà sicuramente capitato di voler sapere cosa contenga la nuova latta di tabacco che gli amici vi hanno appena regalato (visto che la stessa latta non vi dice molto). Oppure presi dalla voglia di provare nuovi tabacchi, vi sarete chiesti quali siano quelli unanimenente riconosciuti come i migliori disponibili sul mercato. E una volta, un po’ perplessi dal vostro ultimo acquisto, vi sarà venuta voglia di cercare pareri di altri fumatori tali da non indurvi a gettare il tabacco appena acquistato dopo una sola fumata.

A tutte queste domande può rispondere Tobacco Reviews, un sito americano che recensisce ad oggi quasi 3.500 diversi tabacchi.

Read Full Post »