Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Pipa’ Category

Charatan: come orientarsi

Charatan. Basta evocarne il nome per essere trasportati al 1863, alla scoperta di un marchio che è alle origini della pipa in radica. Riguardo alle Charatan non è facile orientarsi e ottenere informazione affidabili, soprattutto riguardo allo spinoso problema della datazione. Su Internet si trova un po’ di tutto, e spesso le informazioni sono contradditorie. Diciamolo subito: l’articolo definitivo per ora non esiste.

Attualmente l’articolo di riferimento è opera di Fabio Ferrara.  Non è perfetto, ma consente un primo orientamento. E comunque per ora di meglio non c’è, per cui… Gli esperti sconsigliano l’articolo di Ivy Ryan (si trova un po’ ovunque), basato su ricordi e con svariati errori.

Ho ritrovato, e metto qui a disposizione un pdf (la qualità non è eccelsa, ma purtroppo non sono riuscito a fare di meglio), l’articolo di Tad Gage pubblicato su Pipes & Tobaccos del 2003 (no 7/4, p. 36-48) che aveva in parte ispirato anche Fabio Ferrara.

Ma non disperiamo se non riusciamo a datare con precisione la nostra ultima Charatan. Forse un po’ del fascino di queste pipe deriva proprio dal loro carattere “misterioso” e in parte sfuggente a classificazioni precise.

Read Full Post »

Le pipe con fornello in porcellana, di grande diffusione fino al XIX secolo, sono state piano piano soppiantate dall’avvento della radica. Questo particolare tipo di pipa ebbe una breve (ma notevole dal punto di vista estetico)  rinascita grazie alla Royal Copenhagen, noto marchio produttore di oggetti in porcellana fin dal XVIII secolo (molti conosceranno i famosi “piatti blu” di Natale…). Ebbene, la Royal Copehagen produsse, dai primi anni ’70 fino alla metà degli anni ’80, pipe in porcellana con forme disegnate dai maggiori pipemakers danesi quali Ib Loran o  Jørn Micke. Oggi trovare una di queste pipe non è semplice, anche a causa dell’interesse sempre crescente dei collezionisti.

Tutti i dettagli in questo articolo (in inglese).

Read Full Post »